E' richiesto un upgrade del tuo Flash Player
Viva Communication

Benvenuto su Nautica Versilia
martedì 23 maggio 2017

Nautica in Versilia Nautica Versilia - Homepage Novità nautiche Informazioni per il turista Informazioni per il diportista Avvicinarsi alla nautica Foto gallery Video gallery Contatti
Slot
Arizona

Guida del diportista

Guida per il diportista

Guida per il diportista

Il consiglio più importante per la sicurezza in mare è quello di essere sempre informati sulle condizioni meteo marine. Per tutti gli appassionati ed anche per i neofiti sarà possibile reperire informazioni utili sia alla partenza che durante la navigazione attraverso la radio: sul canale 68 VHF/FM, infatti, è possibile ascoltare continuamente i bollettino METEOMAR emesso dalle stazioni radio costiere. Altre buone norme di comportamento sono:

- navigare sempre nei limiti delle proprie capacità e di quelle del proprio equipaggio
- assicurarsi che tutti abbiano sufficiente esperienza per il viaggio da intraprendere, specie se si naviga di notte
- valutare i limiti della propria unità e non sovraccaricarla
- assicurarsi sempre che le dotazioni a bordo siano quelle previste dall’ordinanza in vigore
- prima di prendere il mare, fare sempre un check-up della propria unità da diporto, verificando l’integrità dello scafo, la tenuta dei boccaporti e di tutti i sistemi di apertura e chiusura, la corretta sistemazione e tenuta dei paioli e dei gradini, le condizioni delle casse d’aria per la riserva di spinta e delle prese a mare, le bisce, le cabalette di scolo, gli ombrinali e i pozzetti.
-
E’ sempre raccomandabile, inoltre, verificare le perfetta efficienza delle pompe di sentina, la presenza di eventuali infiltrazioni d’acqua, perdite di combustibile, così come può risultare fondamentale arieggiare il vano motore dopo il rifornimento, verificare le condizioni delle manovre fisse e correnti, controllare il sartiame, le attrezzature marinaresche e le catene, le condizioni delle battagliole, di eventuali sostegni e cime di salvataggio. Importantissimo è anche il controllo dei fanali di navigazione e dei dispositivi di segnalazione acustica, la verifica della disponibilità di utensili e attrezzature di rispetto a bordo, del carburante con asticella a mano, la prova di funzionamento dell’apparato radio, il controllo delle batterie (contatti, livello liquidi, tensione), la pulizia delle unità e l’assenza di eventuale materiale combustibile non necessario. Inoltre è consigliabile vagliare l’equipaggiamento e le dotazioni, che devono risultare in perfette condizioni, ricordando: i giubbotti salvagente per tutte le persone a bordo, i salvagente anulari, l’ancora, la bussola, le carte e le pubblicazioni nautiche aggiornate, gli estintori, la validità di razzi e segnali, la torcia impermeabile, la cassetta di pronto soccorso, acqua potabile e cibo, auto-gonfiabile tipo zattera o atollo pronto all’uso.
Bisogna inoltre conoscere la zona in cui si naviga, informandosi sui regolamenti locali, gli eventuali pericoli per la navigazione e l’ubicazione delle unità di soccorso della Capitaneria di Porto-Guardia Costiera presenti lungo la fascia costiera di navigazione.
Prima di partire è buona norma comunicare ad un contatto tutti i dati relativi al piano di navigazione, l’ora di partenza e l’ora di arrivo prevista, i porti di destinazione, la rotta da seguire e la descrizione del natante con sigla, nome, vela o motore, colore dello scafo e grandezza.

Guida per il diportista

 
 
Home | Info Turista | Info Diportista | Nautica | Annunci | Aziende | Eventi | Notizie | Contatti | Mappa | Crediti
 
STOPS.it - 2006-2017 Tutti i diritti riservati™ - Per informazioni : STOPS p.IVA 02100530464