E' richiesto un upgrade del tuo Flash Player
Viva Communication

Benvenuto su Nautica Versilia
sabato 22 luglio 2017

Nautica in Versilia Nautica Versilia - Homepage Novità nautiche Informazioni per il turista Informazioni per il diportista Avvicinarsi alla nautica Foto gallery Video gallery Contatti
Slot
Arizona

Pesca in Versilia

PESCA IN VERSILIA

 

Il litorale che va da Viareggio a Marina di Massa è un’ottima zona per la pesca. La conformazione della costa consente, in ogni periodo dell’anno, di potersi sbizzarrire con le varie tecniche della pesca a fondo dando modo a tutti gli appassionati di ottenere ottimi risultati. Passeggiando sul molo di Viareggio, accanto al viale Margherita detto la “passeggiata”, o salendo sugli scogli in Darsena, ci si imbatte spesso in molti pescatori, i quali si riuniscono per ore grazie alla passione, all’amicizia e all’amore per il mare.

Ci sono inoltre alcuni laghi dove poter pescare in acue dolci: il lago Verde a Viareggio, il lago Teneri a Camaiore, il lago Pruniccio 2 a Massarosa.

 

- Ufficio Caccia e Pesca

- Mercato Ittico

- Negozi di articoli da pesca

 

IL MERCATO ITTICO DEL COMUNE DI VIAREGGIO

Via Salvatori n. 13

55049 Viareggio

Tel. 0584-38.41.41 -399830

itticoviareggio@comune.viareggio.lu.it

 

Il Mercato Ittico, progettato dell'architetto Francesco Tomassi e realizzato dal Comune di Viareggio, è una struttura architettonica funzionale alle più moderne esigenze del mondo della pesca . Costruito sulla grande banchina della Darsena di Levante , ha di fronte a se una pensilina di scarico illuminata a giorno , dove ormeggiano motopescherecci provenienti da tutto l' Alto Tirreno. Intorno all'edificio principale ci sono ampie aree di parcheggio, spazi destinati a magazzini per attrezzature. Si stanno realizzando i magazzini per lo stoccaggio e la movimentazione delle cassette e degli imballaggi. Tutta l'area di mercato, completamente recintata, è circondata da un'ampia strada di collegamento viario con le principali arterie del traffico. I pescherecci vanno in mare verso le 2-3 della notte per rientrare la mattina presto con il pesce; non possono però, come facevano una volta, rientrare tutte insieme, ma al massimo due alla volta. Questo accade durante tutta la settimana, tranne il sabato in quanto la pesca a “strascico”, in questo giorno, è proibita. Il pesce viene scaricato con dei carrelli e disposto sui banchi del mercato prima delle 5 del mattino; dopodichè inizia l’asta. Il pesce da frittura viene pagato un tanto a cassetta, mentre i pesci migliori vengono portati a pesare in maniera più precisa, inseriti nelle casse con apposito bigliettino con peso e timbro. Le persone che entrano nel mercato devono avere apposita autorizzazione controllata all’ingresso. Per comprare il pesce bisogna compilare una bolletta ed effettuare il pagamento allo sportello della succursale della Cassa di Risparmio di Firenze che si trova all’interno del mercato stesso.

 

Caratteristiche
il mercato ittico di Viareggio è un mercato alla produzione gestito dal Comune di Viareggio. E’ stato costruito nel 1988 e ristrutturato nel 1997.

Acquirenti
dettaglianti, ristoratori, grossisti, ambulanti e pescherie. Ha ottenuto il riconoscimento definitivo CE nel 1997.

Tipo di asta
il prezzo del prodotto viene fissato mediante asta a voce.

Prodotti
il pescato proviene dal porto di Viareggio. Il 40% del prodotto è introdotta nel mercato, il 34% venduto direttamente dai pescatori, il rimanente avviato ad altri mercati o alla trasformazione.

Specie
alici, sarde, muggini, naselli e canocchie.

Attrezzature e Servizi

  • Impianto meccanografico per le pesature e fatturazioni

  • Pensilina coperta sbarco pescato

  • Impianti di lavaggio su tutta l'area interna ed esterna

  • Impianti frigoriferi per la conservazione del pescato

  • Impianto per la fabbricazione del ghiaccio

  • Impianto interfono più collegamenti in rete internet

  • Servizio bancario

  • Servizio di ristoro e bar

  • Parcheggio auto

  • Area recintata

  • Servizio vigilanza veterinario AUSL

  • Servizio polizia annonaria e di sicurezza

  • Distaccamento Comando Finanza del porto

  • Custodia

  • Servizi di informazione meteo alle m/p in tempo reale

Orario al pubblico

Reparto Commercializzazione:

Vendita all'ingrosso : orario libero 24h su 24h
Vendita al dettaglio : orario 08.00/10.00 - 17.00/19.30

Reparto produzione - Sala aste
Orario ; 17.00/19.30 riservato agli operatori

 

 

NEGOZI DI ARTICOLI DI PESCA

Ge.Co.Sas Di Pardini Egidio & C.
0584 425418
Via Della Gronda, 306
Viareggio

 

Lovi Di Gentile Marzia E C. Snc
0584 962250

Via Regia 56

Viareggio

 

Blue Shark di Rivenni Riccardo

0584 54242

Via Marco Polo, 51

Viareggio

 

Punto Pesca di Bertolucci s.p.a.

0584 48977

Via Matteotti, 103

Viareggio

 

Rosetti Antonio Forniture Pesca

0584 389020

Piazza Brin 1

Viareggio

 

Lido Pesca di Farina Paolo

0584 618600

Viale Colombo 352

Lido di Camaiore

 

 

UFFICIO CACCIA E PESCA

I tesserini per la pesca in acque interne (dolci) di categoria B vengono rilasciati dall’

UFFICIO CACCIA E PESCA

Via Aurelia Sud n.179 Viareggio

Tel. 0584/384172    0584/50781

Fax. 0584/53011

Orario di apertura al pubblico: ore 9-12


I libretti rilasciati dal 1°gennaio 1992 hanno validità di 6 anni ; per quelli rilasciati negli anni precedenti il rinnovo si attua dopo 10 anni.

 

Come fare: può richiederlo il cittadino residente nel Comune di Viareggio e maggiorenne. Per i soggetti di età inferiore ai 18 anni è necessario l’assenso scritto di colui che esercita la patria potestà.
Non sono tenuti all’obbligo della licenza i minori con età inferiore ai 12 anni purchè siano accompagnati da un maggiorenne ritenuto responsabile degli atti di pesca.
Il cittadino deve presentare all’ufficio 2 foto e 2 marche da bollo unitamente alla ricevuta di pagamento della tassa per l’esercizio di pesca.

Costi : 2 Marche da € 10.33 e € 23,00sul c/c 26730507 intestato alla Regione Toscana con causale “Tassa per l’esercizio di pesca”

Tempi di attesa : 2 Giorni

In caso di rinnovo bisogna consegnare la vecchia licenza scaduta.

In caso di smarrimento della licenza occorre presentare denuncia al Comando dei Carabinieri,e recapitarne una copia all’ufficio,il quale rilascia un duplicato della licenza,con scadenza uguale all’originale.

 

 

 

 
 
Home | Info Turista | Info Diportista | Nautica | Annunci | Aziende | Eventi | Notizie | Contatti | Mappa | Crediti
 
STOPS.it - 2006-2017 Tutti i diritti riservati™ - Per informazioni : STOPS p.IVA 02100530464